Contatti

Visualizzazione post con etichetta tradizioni padane. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta tradizioni padane. Mostra tutti i post

lunedì 12 ottobre 2015

Fusilli con zucca e salsicce

La ricetta che oggi vi propone il mio sito è tutta incentrata su ingredienti di stagione che faranno innamorare sia gli adulti che i bambini che, ne sono certa, saranno attirati dal sapore dolce e colorato della zucca. Protagonisti dei miei piatti, oltre che alle verdure di stagione, sono sempre loro:

 
Fusilli con zucca e salsicce
Ingredienti:
400 gr. di fusilli Tradizioni Padane
350 gr. di broccolo
2 salsicce
250 gr. di zucca
50 gr. di pecorino romano
aglio quanto basta
burro quanto basta
olio extra vergine d'oliva Frantoi Redoro
mezza cipolla
pepe e sale quanto basta
Preparazione:
Tagliamo la cipolla finemente e rosoliamola in una padella con il burro. Sbucciamo la zucca ed eliminiamo semi e filamenti. Tagliamola a cubetti e mettiamola in una padella con la cipolla.
 
 
Mettiamo in un'altra padella un filo di olio Frantoi Redoro, un po' di aglio e soffriggiamo. Priviamo le salsicce del budello, sgraniamole con le mani e cuociamole nella padella con il soffritto di aglio.
 
 
 
Puliamo il  broccolo: priviamolo delle foglie e stacchiamo le cimette. Laviamole sotto il getto dell'acqua corrente, poi lessiamole in una padella con abbondante acqua salata.
 
 
Quando le cimette avranno ultimato la cottura, scoliamole e mettiamole direttamente in padella con le salsicce. Successivamente, uniamo la zucca e mescoliamo, così che i sapori si amalgamino bene.

 

Riempiamo una pentola di acqua, mettiamo sul fuoco e portiamo a bollore. Saliamo e versiamoci i fusilli Tradizioni Padane. Scoliamole e mettiamole nella pentola con la salsiccia, il broccolo e la zucca.
 
 
 
Mantechiamo i fusilli insieme al condimento. Aggiungiamo, se necessario, un po' di acqua di cottura per rendere il tutto più cremoso e, allo stesso tempo, evitare che si secchi. Aggiungiamo un po' di pepe, quindi spolverizziamo la pasta con il pecorino. Mescoliamo, sistemiamo in un piatto da portata e serviamo!
Vi piace la mia ricetta scovata per voi nel web?!!! Buon appetito
 
 

venerdì 25 settembre 2015

Tagliatelle autunnali

Un classico della cucina autunnale  è rappresentato dalle tagliatelle a cui ho aggiunto, in questa ricetta, delle verdure di stagione che possono risultare gradite anche ai bambini. Una ricetta rubata ad una carissima amica, che me l'ha fatta assaggiare in un famoso pranzo domenicale! 
Ingredienti
320 gr. di tagliatelle Tradizioni Padane
1 melanzana
1 zucchina
1 peperone giallo
100 gr. di rucola
100 gr. di grana
sale
pepe
olio extravergine d'oliva Frantoi Redoro
Preparazione: 
Mondare la zucchina e la melanzane e tagliare la prima a rondelle e la seconda a tocchetti. Tagliare il picciolo del peperone giallo, eliminare i semini ed i filamenti bianchi e tagliatele a quadratini


friggete le verdure per qualche minuto con l'olio Frantoi Redoro, contemporaneamente in tre padelle


cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele, versate su un piatto da portata e condirle con le verdure fritte in precedenza insieme al loro olio



mescolate delicatamente e in ultimo aggiungete la rucola, il grana e un pò di pepe




venerdì 11 settembre 2015

Pasta con pomodori secchi e ricotta

Sono sempre di più le persone che si avvicinano ad una cucina buona e sana. Oggi il mio sito ha visitato per voi  il web per reperire una ricetta facile, gustosa, genuina. Attori principali di questa ricetta, sono due prodotti realizzati da due grandi aziende, con cui ho avuto la possibilità di collaborare: Tradizioni Padane e l'olio Frantoi Redoro 


Pasta con pomodori secchi e ricotta
Ingredienti:
350 gr. di fusilli Tradizioni Padane
150 gr. di pomodori secchi 
1 spicchio d'aglio
250 gr. di ricotta
20 gr. di pinoli
basilico fresco
olio Frantoi Redoro 
sale
pepe
Preparazione:
Spezzettate i pomodori secchi e fateli saltare in padella con l'olio Frantoi Redoro ed uno spicchio d'aglio



preparate un piatto con la ricotta tagliata a pezzi ed il basilico



cuocete la pasta Tradizioni Padane in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versate in una padella con i pomodori insieme ad un mestolo di acqua di cottura. Aggiungete ricotta e basilico 



fate saltare tutto per un paio di minuti, aggiungendo, se serve, un filo di olio a crudo Frantoi Redoro 



tostate i pinoli in una padella antiaderente 

servite la pasta con i pomodori secchi e ricotta e guarnendo il piatto con il basilico fresco e pinoli tostati



l/body