Contatti

sabato 24 ottobre 2015

Straccetti di petti di pollo impanati di patatine

In me coesistono due tipi di alimentazioni: quella light e salutare e quella più trasgressiva e ricca di grassi. Un giorno mi sento attentissima a ciò che mangio e offro ai miei familiari e, talvolta, mi concedo (e faccio concedere) dei momenti di trasgressione alimentare ai miei commensali. Questa ricetta è stata reperita da internet ma, anni fa, l'avevo vista preparare dalla mia amatissima Benedetta Parodi nella famosa trasmissione "Cotto e Mangiato"! E' molto gradita dalle mie due bambine che amano accompagnarle anche da gustose spezie, oltre che dalla classica maionese, per renderlo ancora più saporito! Anche da solo , però, questo piatto rappresenta una salutare "trasgressione" alimentare da concedersi qualche giorno festivo, da trascorrere tutti insieme raccolti in famiglia!
 
STRACCETTI DI POLLO CON PATATINE
Ingredienti:
300 gr di petto di pollo
1 busta di patatine
latte quanto basta
Preparazione:
tagliate il petto di pollo a straccetti
 
 
 fate ammorbidire i pezzetti di pollo in una ciotola con del latte e disponetele in un piatto, per un quarto d'ora
 
 
schiacciate le patatine fino a sminuzzarle e disponetele in un piatto
 
 
 
 
 
rotolate i pezzetti di pollo nell'impanatura e fate aderire le patatine su tutti i pezzetti di pollo. Disponete i straccetti di pollo su una placca da forno, rivestita di carta forno per 20 minuti a 180 °C
 



salate e servite con maionese e ketchup!



 
 

lunedì 12 ottobre 2015

Fusilli con zucca e salsicce

La ricetta che oggi vi propone il mio sito è tutta incentrata su ingredienti di stagione che faranno innamorare sia gli adulti che i bambini che, ne sono certa, saranno attirati dal sapore dolce e colorato della zucca. Protagonisti dei miei piatti, oltre che alle verdure di stagione, sono sempre loro:

 
Fusilli con zucca e salsicce
Ingredienti:
400 gr. di fusilli Tradizioni Padane
350 gr. di broccolo
2 salsicce
250 gr. di zucca
50 gr. di pecorino romano
aglio quanto basta
burro quanto basta
olio extra vergine d'oliva Frantoi Redoro
mezza cipolla
pepe e sale quanto basta
Preparazione:
Tagliamo la cipolla finemente e rosoliamola in una padella con il burro. Sbucciamo la zucca ed eliminiamo semi e filamenti. Tagliamola a cubetti e mettiamola in una padella con la cipolla.
 
 
Mettiamo in un'altra padella un filo di olio Frantoi Redoro, un po' di aglio e soffriggiamo. Priviamo le salsicce del budello, sgraniamole con le mani e cuociamole nella padella con il soffritto di aglio.
 
 
 
Puliamo il  broccolo: priviamolo delle foglie e stacchiamo le cimette. Laviamole sotto il getto dell'acqua corrente, poi lessiamole in una padella con abbondante acqua salata.
 
 
Quando le cimette avranno ultimato la cottura, scoliamole e mettiamole direttamente in padella con le salsicce. Successivamente, uniamo la zucca e mescoliamo, così che i sapori si amalgamino bene.

 

Riempiamo una pentola di acqua, mettiamo sul fuoco e portiamo a bollore. Saliamo e versiamoci i fusilli Tradizioni Padane. Scoliamole e mettiamole nella pentola con la salsiccia, il broccolo e la zucca.
 
 
 
Mantechiamo i fusilli insieme al condimento. Aggiungiamo, se necessario, un po' di acqua di cottura per rendere il tutto più cremoso e, allo stesso tempo, evitare che si secchi. Aggiungiamo un po' di pepe, quindi spolverizziamo la pasta con il pecorino. Mescoliamo, sistemiamo in un piatto da portata e serviamo!
Vi piace la mia ricetta scovata per voi nel web?!!! Buon appetito
 
 
l/body